Parrocchia Sant'Antonio a Brancaccio - Torre del Greco - Na

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

 




STORIA DELLA PARROCCHIA SANT'ANTONIO DE' BRANCACCIO




La parrocchia di Sant’Antonio di Padova de’ Brancaccio, comunemente chiamata Sant’Antonio a Brancaccio, è sita nella zona nord-ovest della città di Torre del Greco. Le strutture parrocchiali dispongono di 6 sale per la catechesi, un salone perconferenze ed un piccolo campo sportivo oltre, ovviamente, la canonica.La parrocchia non ha una storia lunga, d’altra parte, fino all’inizio del 1900 nella nostra zona c’erano solo pinete e qualche casa colonica, l’abitato terminava nella zona dei Cappuccini (via Beneduce). A poco più di un secolo di distanza, nella zona esiste un quartiere abbastanza esteso che  rappresenta il campo d’azione della parrocchia. Il tempio di S. Antonio di Padova de’ Brancaccio fu eretto ad opera della signora Agnese Ascione in memoria del defunto marito, dott. Antonio Agostino Brancaccio. La posa della prima pietra del tempio avviene il 13 dicembre 1900. La costruzione è ultimata nel 1902. Il 7 novembre 1912, il tempio è acquistato dalla parrocchia di Santa Croce. Il 29 aprile 1945 la chiesa di Sant’Antonio a Brancaccio viene eretta in parrocchia. Il primo parroco, don Antonio Ascione, regge la parrocchia per dieci anni fino al 1955. Il 23 ottobre 1955 don Carmine Ascione è il nuovo parroco. Il 7 agosto 1958, don Carmine fa partire i lavori per gli edifici parrocchiali siti alle spalle del tempio, i lavori terminano nel 1962: il 20 settembre di quell’anno sono benedetti, il suolo era stato donato poco prima dalla signorina Rosa Ascione, nipote della signora Agnese. Nel 1963 sono tumulati in parrocchia i resti mortali della signora Agnese Ascione e del dott. Antonio Agostino Brancaccio. Il13 giugno 1986 viene inaugurato il campo sportivo della parrocchia. Negli anni molte persone hanno collaborato, e collaborano tutt' ora, in parrocchia,coordinati dai pastori, rendendo la stessa il cuore pulsante della zona, con convegni religiosi di formazione e approfondimento, ritiri spirituali, attività sportive e di incontro per i giovani e i ragazzi, mentre i sacerdoti si sono sempre prodigati per sovvenire alle necessità spirituali del popolo cristiano.

 
 

La chiesa in costruzione

La signora Agnese Ascione

Dott. Agostino Brancaccio

Il Parroco Mons. Carmine Ascione

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu